Software gestionale - Produzione per commessa

  • Definizione di un disegno dell'assieme da produrre. Questo disegno può nascere da CAD ed essere convertito nella struttura informatica, oppure direttamente da questa ultima. Questa struttura è in grado di definire un reticolo di oggetti da produrre, variamente collegati tra di loro, con una previsione di costi e risorse da utilizzare (magazzini, acquisto, lavorazioni interne, esterne..). Delineazione, in parallelo, di un orizzonte temporale degli oggetti da produrre.
  • Definizione, grazie all’insieme del disegno, del quantitativo da produrre, dei costi presunti di ogni assieme e ogni livello di componenti.
    Tutto questo assieme viene valutato in esecuzione come rimanenza, via via che vengono versati a magazzino i finiti, la rimanenza si sposta sul magazzino dei finiti e il valore della produzione diminuisce corrispondentemente.
  • Rilevazione del margine al momento della messa in opera oppure della vendita.
  • Generazione, a partire dalla struttura-reticolo da produrre, dei conseguenti documenti esecutivi (richieste di acquisto, prelievi di magazzino), tutti collegati al progetto in modo da rilevare l'avanzamento in ogni fase.
  • Controllo finanziario del progetto: gestione del consuntivo di cassa e finanziaria anticipata.
  • Gestione del flusso dei pagamenti MGO e CIG CUP tramite una disposizione pagamento banca.